Boiron Avena Sativa Tintura Madre Liquido 60ml

Liquido 60ml
11,17 15,30
Questo prodotto è disponibile
11,17
-27%
Prezzo in farmacia: 15,30 Risparmi: -4,13
Boiron Avena Sativa Tintura Madre 60ml. Rimedio tradizionalmente utilizzato in omeopatia per le sue proprietà energetiche, diuretiche, antiemorroidali, ipoglicemizzanti e stimolanti a livello tiroideo.

Boiron Avena Sativa Tintura Madre 


Descrizione
Rimedio tradizionalmente utilizzato in omeopatia per le sue proprietà energetiche,  diuretiche, antiemorroidali, ipoglicemizzanti e stimolanti a livello tiroideo. 
Nell'Avena sono contenute diverse vitamine e altre sostanze nutritive come:
- Vitamina B1
- Vitamina B2
- Vitamina B6
- Trigonellina amido
- Ferro
- Fosforo

Questa pianta è utile ai fumatori, infatti sembra che sia in grado di disintossicare i fumatori dalla nicotina grazie ad un alcaloide in essa contenuto (la trigonellina), la quale ha una struttura chimica analoga alla nicotina. Rapporto di estrazione 1:5 alc vol 45%.
Indicazioni omeopatiche principali: energizzante, Ipoglicemizzante, stimolante per la tiroide e come aiuto per i fumatori. Utile anche contro l'insonnia.
Per preparare una tintura madre si prende una pianta medicinale nota e la si lascia macerare in una miscela acqua/alcool. Dopo qualche giorno il liquido ottenuto costituirà la stessa tintura madre. 

Modo d'uso
Si consiglia di assumere 20 gocce di questo prodotto per 3 volte al giorno prima dei pasti, per le astenie.
Nel caso di insonnia, assumere 40-60 gocce prima di coricarsi. Per uso esterno soluzione al 20% in acqua sterile. 
Per i fumatori: 20 gocce per 2 volte al giorno.
E' consigliato rivolgersi al proprio medico o al proprio omeopata, in quanto sapranno sicuramente indicare uno schema posologico più appropriato per la persona specifica.

Formato
Flacone contagocce da 60ml. 

Marca Boiron
Formato Liquido
Tipo di prodotto Omeopatia
Parola chiave Mantenimento della glicemia, Energia, Omeopatico, Fumatori, Tiroide, Diuretico

Domande frequenti

sul Boiron Avena Sativa Tintura Madre

La differenza tra macerato glicerico e tintura madre risiede nel fatto che nel macerato glicerico viene utilizzata la parte embrionale delle piante fresche (gemme, boccioli, giovani getti) da cui il nome “gemmoderivati” mentre nella tintura madre si usano parti già mature della pianta (foglie, fiori, radici, cortecce, semi, resine).Differente è anche il tipo di solvente utilizzato per la macerazione: per le tinture madri viene impiegata una miscela di alcool ed acqua mentre per i gemmoderivati viene utilizzata una miscela di alcool e glicerina e viene effettuata una successiva diluizione con una miscela di acqua, alcool e glicerina. 

Apri la finestra della chat

Hai un'altra domanda?

Il nostro team di esperti è al tuo servizio.

Scopri le ultime recensioni su Boiron Avena Sativa Tintura Madre