02 / 897 34 930

Lun - Venh09 - 18

Attualmente non disponibile

Boiron Echinacea Angustifolia Tintura Madre Gocce 60ml

Gocce 60ml
10,71 15,30
Questo prodotto è disponibile
10,71
-30%
Prezzo in farmacia: 15,30 Risparmi: -4,59
Boiron Echinacea Angustifolia Tintura Madre, 60 ml. Rimedio omeopatico a base di Echinacea, favorisce le naturali difese dell'organismo e supporta la fisiologica funzionalità delle prime vie respiratorie.

Boiron Echinacea Angustifolia Tintura Madre

Descrizione
Integratore alimentare a base di estratti vegetali. Estratto idroalcolico. 
Le parti aeree e le radici di echinacea favoriscono le naturali difese dell'organismo e supportano la fisiologica funzionalità delle prime vie respiratorie.

Modalità d'uso
Per adulti e ragazzi al di sopra dei 12 anni assumere 2,5 ml 1-3 volte al giorno con bicchiere dosatore in un po' d'acqua.

Ingredienti
Estratto idroalcolico di echinacea (alcol, acqua, Echinacea angustifolia DC. Pianta intera), alcol 55% vol.

Caratteristiche nutrizionali
Valor medi Per 7,5 ml
Pianta intera di Echinacea 690 mg

Avvertenze
Gli integratori alimentari non vanno intesi come sostituti di una dieta variata, equilibrata e di uno stile di vita sano. Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni di età. Non superare la dose giornaliera raccomandata. Se ne sconsiglia l'uso in caso di sensibilità ad uno dei componenti. Non usare in gravidanza e durante l'allattamento.

Conservazione
Tenere al riparo dalla luce, dal calore e dall'umidità.
Validità a confezionamento integro: 36 mesi.

Formato
Flacone da 60 ml con bicchiere dosatore.

Marca Boiron
Formato Gocce
Tipo di prodotto Omeopatia
Effetto Rafforza il sistema immunitario
Contiene Echinacea
Pubblico Uomo, Donna
Fascia d'età Per adulti
Gusto Senza gusto specifico
Parola chiave Influenza, Stimola il sistema immunitario, Raffreddamento

Domande frequenti

sul Boiron Echinacea Angustifolia Tintura Madre

La differenza tra macerato glicerico e tintura madre risiede nel fatto che nel macerato glicerico viene utilizzata la parte embrionale delle piante fresche (gemme, boccioli, giovani getti) da cui il nome “gemmoderivati” mentre nella tintura madre si usano parti già mature della pianta (foglie, fiori, radici, cortecce, semi, resine).Differente è anche il tipo di solvente utilizzato per la macerazione: per le tinture madri viene impiegata una miscela di alcool ed acqua mentre per i gemmoderivati viene utilizzata una miscela di alcool e glicerina e viene effettuata una successiva diluizione con una miscela di acqua, alcool e glicerina. 

Apri la finestra della chat

Hai un'altra domanda?

Il nostro team di esperti è al tuo servizio.

Scopri le ultime recensioni su Boiron Echinacea Angustifolia Tintura Madre