Mostra tutti gli argomenti »

Colesterolo

Cos'è il colesterolo?

La parola colesterolo è spesso direttamente collegata alla causa di molte malattie cardiovascolari. Eppure questo grasso nel nostro corpo non ha solo proprietà negative. È infatti un importante e persino vitale elemento costitutivo del nostro corpo. Così il colesterolo non solo si occupa della composizione dei nostri ormoni e delle nostre cellule del corpo, ma è anche responsabile della produzione di acidi biliari. 

Tipi di colesterolo: buono o cattivo?

Il colesterolo è prodotto dal nostro fegato, ma finisce anche nel nostro corpo attraverso la nostra dieta. Poiché questa sostanza non si scioglie nel sangue, si attacca alle proteine (lipoproteine) durante il trasporto. Le tre lipoproteine più comuni sono LDL, HDL e VLDL.

LDL (lipoproteine a bassa densità) è la proteina che trasporta il colesterolo dal fegato ai tessuti, per esempio alla pelle. Se questa proteina è presente in misura elevata, il colesterolo può accumularsi all'interno dei vasi sanguigni. Ciò provoca l'insabbiamento dei vasi sanguigni e la calcificazione delle vene e delle arterie. Anche se all'inizio non lo si sente, dopo un po' può causare un attacco di cuore o un ictus. Ecco perché il colesterolo LDL è chiamato anche "colesterolo cattivo".

HDL (lipoproteine ad alta densità) è la proteina che trasporta il colesterolo dal sangue e dai tessuti al fegato. Il fegato rimuove poi questo colesterolo attraverso l'intestino. Di conseguenza, il colesterolo HDL è etichettato come "colesterolo buono".

Un livello di colesterolo troppo alto causa l'arteriosclerosi.

VLDL (lipoproteina a bassissima densità) è una lipoproteina prodotta dal fegato. Questa particella è composta da trigliceridi e colesterolo. Assicura che il colesterolo venga trasportato attraverso tutto il corpo.

Fattori di rischio legati al colesterolo

Ci sono diversi fattori che determinano il livello di colesterolo, ma non abbiamo il controllo su tutti. Ad esempio, il sesso, l'età e l'ereditarietà possono avere un profondo effetto sui livelli di colesterolo. Il sesso maschile ha una quantità di colesterolo HDL inferiore rispetto al sesso femminile. Una spiegazione per questo è che il testosterone riduce la quantità di colesterolo HDL e allo stesso tempo non c'è nessun ormone femminile presente che aumenta il colesterolo HDL. Inoltre, le donne hanno meno colesterolo HDL dalla menopausa in poi, il che aumenta la possibilità di un aumento del colesterolo.

Oltre al sesso, l'età determina anche il livello di colesterolo: più alta è l'età, più alto è il colesterolo. Inoltre, il livello di colesterolo dipende dai vostri geni. Di conseguenza, alcune persone a volte hanno livelli di colesterolo elevati in età molto giovane e hanno un alto rischio di malattie cardiovascolari. Un esempio di tale disturbo ereditario è l'ipercolesterolemia familiare. In questa condizione il fegato non solo ha meno recettori per assorbire il colesterolo LDL, ma anche il funzionamento di questi recettori non è ottimale. Altri fattori che possono influenzare il livello di colesterolo sono: il consumo di alcol, il comportamento del fumo e l'uso di farmaci.

Sintomi di colesterolo troppo alto

Un livello di colesterolo troppo alto provoca l'arteriosclerosi: poiché i vasi sanguigni si ostruiscono e si restringono, l'afflusso di sangue viene ostacolato e gli organi non ricevono sufficiente ossigeno. Anche se all'inizio non ne soffrite, le conseguenze possono essere gravi in una fase avanzata.

Quando c'è arteriosclerosi alle gambe, si avverte il dolore ai polpacci, in particolare durante la camminata. Ci può essere anche arteriosclerosi nel cuore. Il sintomo di questo è un dolore opprimente al petto durante lo sforzo. Infine, c'è l'arteriosclerosi del cervello, in cui si verificano sintomi come confusione, perdita della vista e vertigini. Inoltre, questo può portare ad un infarto cerebrale con conseguente paralisi.

Il tuo colesterolo

La determinazione del livello di colesterolo viene effettuata tramite un esame del sangue. Di solito il livello viene misurato negli uomini a partire dai 35 anni di età e nelle donne a partire dai 45 anni. Il colesterolo totale dovrebbe quindi essere inferiore a 190 ml/dl e il colesterolo LDL dovrebbe essere inferiore a 115 mg/dl.

PS Lo sapete che al giorno d'oggi esistono degli autotest pratici, rapidi e facili per rilevare livelli di colesterolo troppo alti?

Il tuo colesterolo è troppo alto e vuoi fare qualcosa per migliorarlo? Chiedi consiglio al nostro farmacista Viata.

0 selezionato - affina la selezione
La tua selezione ×

colesterolo - tutti i prodotti

1 - 5 di 5 |
placeholder Marco Viti Lecitina di Soia
 (0)

Marco Viti Lecitina di Soia 400g. Integratore alimentare indicato per prevenire i disturbi cardiocircolatori e ridurre i livelli di colesterolo.

Prezzo in farmacia: 16,20
11,99
-26%
In magazzino

Prezzo in farmacia: 16,20

placeholder Body Spring Lecitina di Soia
 (0)

Body Spring Lecitina Di Soia 100 Capsule. Integratore alimentare a base di Lecitina di soia, utile nel metabolismo dei lipidi.

Prezzo in farmacia: 21,50
16,98
-22%
In magazzino

Prezzo in farmacia: 21,50

placeholder LongLife Lecitina di Soia
 (0)

Longlife Lecitina Di Soia 60 perle. Integratore alimentare di lecitina di soia con fosfolipidi di soia, indicato per il metabolismo dei lipidi.

Prezzo in farmacia: 10,50
8,93
-15%
In magazzino

Prezzo in farmacia: 10,50

placeholder Solgar Lecitina Di Soia
 (0)

Solgar Lecitina di Soia 100 Perle. Integratore alimentare in perle a base di lecitina di soia.

Prezzo in farmacia: 28,80
22,75
-21%
In magazzino

Prezzo in farmacia: 28,80

placeholder Solgar Lecitina
 (0)

Lecitina Granulare Solgar 227g

Prezzo in farmacia: 22,00
17,38
-21%
Temporaneamente indisponibile
product.view.content.addfavourite

Prezzo in farmacia: 22,00

1 - 5 di 5 |