20-05-2020 | benessere generale

Come usare il metabolismo per perdere peso?

Hai deciso di perdere qualche chilo prima dell'estate ma non vuoi seguire una dieta draconiana e non trovi il tempo per qualche ora di sport in più alla settimana? Sapevi che puoi accelerare naturalmente il metabolismo per perdere peso in modo naturale, o comunque mantenere il tuo metabolismo sempre attivo per evitare l'aumento di peso?

Che cos'è il metabolismo?

Il metabolismo è semplicemente un insieme di reazioni chimiche che avvengono nell'organismo per bruciare le calorie contenute negli alimenti e fornire energia a tutti i sistemi e le funzioni del nostro corpo (attività celebrali, movimento, digestione, ecc.). Consente quindi al nostro corpo di funzionare in modo ottimale.

Accelerare il metabolismo stimola il corpo a bruciare le calorie in eccesso.

Come usare il metabolismo di base per perdere peso?

Il principio è semplice: il metabolismo brucia energia e quindi consuma calorie. L'obiettivo è quindi quello di mantenerlo costantemente attivo in modo che non immagazzini ciò che mangiamo, come ad esempio i grassi.

Perché mantenere attivo il metabolismo?

Se non mangi abbastanza o abbastanza spesso, il tuo corpo si sentirà privato di cibo ed energia. Accumulerà quindi, come si usa fare "in tempo di guerra", tutte le sostanze nutritive che riceve nelle sue riserve, in risposta a questa privazione.

Mangiare regolarmente (ogni 3 ore) permette al corpo di abituarsi a consumare energia, senza dover immagazzinare calorie (sotto forma di grassi) per affrontare un possibile periodo di digiuno.

Attenzione: mangia sano e in quantità ragionevoli, altrimenti il tuo corpo conserverà ancora calorie in eccesso.

Come mantenere attivo il metabolismo?

È possibile adottare abitudini molto semplici per mantenere il metabolismo attivo quotidianamente.

Una buona prima colazioneaccelerer metabolisme

Inizia la giornata con una sana colazione a base di grassi, proteine e amido.

  • Ad esempio, una fetta di pane integrale con del filetto di pollo, un pezzo di formaggio o uno yogurt.

La colazione è, per l’appunto, il pasto più adatto per consumare grassi perché :

  • I grassi vengono eliminati durante la mattina, quando siamo spesso in attività
  • I grassi assunti a colazione ci evitano gli spuntini fuori pasto nella mattinata

N.B.: evita ad ogni costo i cereali industriali: sono troppo ricchi di zuccheri rapidi, assimilabili molto velocemente. Assumendoli a colazione, rischi quindi di avere fame prima di mezzogiorno e avrai presto voglia di uno spuntino dolce, perché avrai attivato il metabolismo dello zucchero a colazione. Se vuoi qualcosa di dolce al mattino, scegli piuttosto muesli con miele, frutta o frutta secca, farina d'avena, ecc.

Ascolta il tuo corpo

Se ti fai venire molta fame, il tuo metabolismo rallenterà. Inoltre, più a lungo si aspetta prima di mangiare, più si mangia e quindi, più si immagazzina.

Attenzione: mangia sano e in quantità ragionevoli, altrimenti il tuo corpo conserverà ancora calorie in eccesso.

Attenzione: mangia sano e in quantità ragionevoli, altrimenti il tuo corpo conserverà ancora calorie in eccesso.

Mangia sano e al momento giusto

Intorno alle 4 del pomeriggio la serotonina, l'ormone della felicità, diminuisce. Si ha quindi voglia di assumere zuccheri: puoi mangiare una fetta di pane integrale con cioccolato accompagnata da un frutto come ad esempio una mela, una pera o un agrume. In questo modo, non dovrai fare ulteriori spuntini prima di cena.

Evita o riduci i cibi amidacei durante i pasti serali

A meno che non lavori di notte e, naturalmente, tu non faccia nessuna attività particolare la sera, opta per proteine e verdure al vapore per cena, accompagnate magari da aceto balsamico e olio di noci o di pomodoro. Le salse contengono molti grassi, per questo è consigliabile sostituirle con delle buone spezie. Seguendo questi consigli ti sentirai più sazio, più leggero e dormirai meglio.

I benefici di un metabolismo attivo

Se non si perde peso, non lo si prende nemmeno. Questo ti aiuterà a mantenere un peso ideale. Infatti, il nostro metabolismo si equilibra da solo, il che significa che se si fa uno sgarro (un pasto molto ricco, ad esempio) ma nostro metabolismo è attivo, si metterà meno sostanza in riserva. Infine, con un metabolismo attivo, si ha più energia e ci si sente di buon umore, perché il metabolismo ha un'influenza sulla gioia di vivere e il benessere.

Attenzione: ogni metabolismo è diverso dagli altri e deve trovare il suo equilibrio per funzionare in modo ottimale. Questo significa che non si può sempre avere il peso desiderato. Il peso, infatti, dipende da persona a persona e rispecchia le esigenze del nostro organismo.

Accelerare il metabolismo

Accelerare il metabolismo stimola il corpo a bruciare le calorie in eccesso. Ci sono alimenti che accelerano il metabolismo, come ad esempio quelli che contengono aminoacidi.

Come accelerare il metabolismo?metabolisme voedingssupplementen

Ecco qualche suggerimento per accelerare il metabolismo:

  • Non saltare la colazione e completala con proteine e latticini.
  • Non saltare i pasti (mangia circa ogni 3 ore) e non farti venire fame.
  • Evita diete eccessivamente rigide.
  • Dormi a sufficienza.
  • Aumenta la massa muscolare (i muscoli consumano più energia).
  • Pratica una costante attività fisica.

Troverai da Viata integratori alimentari per aumentare il metabolismo, che stimolano la termogenesi (produzione di calore: il corpo brucia più calorie), a base di piperina (pepe) e guaranà, come ad esempio il BMI Complex di Natural Energy, o prodotti che aumentano il testosterone (tribulus terrestris).

La chiave per perdere peso rimane, come sempre, uno stile di vita sano!

La tua opinione ci interessa, condividila con noi!
Blog

Benvenuti nel nostro blog.