02 / 897 34 930

Lun - Venh09 - 18

Scrivi in chat

21-06-2022 | Salute generale

Perdere peso con 5 semplici consigli

Il principio che sta alla base della perdita di peso è in realtà semplice: bruciare più calorie rispetto a quelle assunte. Molte persone pensano che per perdere peso si debba necessariamente mangiare molto meno, ma questo non è sempre vero. La chiave per perdere peso è mangiare in modo equilibrato, assumendo i diversi macronutrienti nelle giuste quantità.
Inoltre, combinare una dieta sana con un sufficiente esercizio fisico è di grande aiuto. I cinque semplici consigli riportati in questo articolo possono aiutarvi a perdere peso in modo sano, leggi qui sotto!

Ecco i nostri 5 consigli per perdere peso senza rinunce:

1. Mangiare meno zuccheri semplici

I carboidrati sono un'importante fonte di energia per l'organismo, ma non sono tutti uguali. Gli zuccheri semplici (come quello da cucina) sono uno dei grandi nemici delle diete salutari. Questi carboidrati forniscono energia all'organismo molto rapidamente, ma si esauriscono anche in tempi altrettanto brevi, causando un picco glicemico improvviso che porterà presto ad avvertire nuovamente fame. Per gli atleti che praticano sport intensivi, i carboidrati possono essere utili per ottenere rapidamente energia supplementare durante una prestazione sportiva. Tuttavia, se non si pratica un'attività fisica intensa e questi zuccheri vengono assunti in eccesso, si rischierà un accumulo di carboidrati che causerà un aumento di peso. È quindi meglio sostituire gli zuccheri semplici con quelli complessi (come cereali ricchi di fibre), i quali non solo forniscono all'organismo l'energia sufficiente per funzionare correttamente, ma aiutano anche a sentirsi sazi più a lungo.

Gli effetti dell'alimentazione a basso contenuto di zuccheri semplici sono stati studiati scientificamente più volte e hanno benefici anche per prevenire patologie come diabete, è quindi opportuno limitare le seguenti forme di carboidrati:

  • Caramelle
  • Dolci
  • Zucchero da cucina

2. Introdurre “grassi buoni

Anche i grassi sono una fonte importante di energia per l'organismo, tuttavia hanno una pessima fama quando si tratta di perdere peso. Non tutti i grassi sono uguali però e tra i “grassi buoni” troviamo gli Omega 3, i quali, oltre a dare una sensazione di sazietà, hanno anche altri benefici per la salute, come il miglioramento della concentrazione e la riduzione del rischio di malattie cardiovascolari.  

Le seguenti specie di pesci contengono tutti omega 3:

  • Salmone
  • Trota
  • Sardine

In generale, si raccomanda anche di mangiare pesce almeno una volta alla settimana. I vegetariani possono optare per alternative vegetali, ne sono un esempio i semi di chia, le noci e i semi di lino. 

4. Mangiare spuntini sani

È inoltre importante mangiare a intervalli regolari. Oltre ai tre pasti principali della giornata (colazione, pranzo e cena), consumate anche qualche spuntino e ascoltate il vostro corpo. Fare uno spuntino a metà mattina e pomeriggio può aiutare ad evitare picchi di fame che portano poi a consumare razioni eccessivamente abbondanti a pranzo o cena. Tuttavia, è importante scegliere spuntini sani. Dolci, torte e altri snack poco salutari sono fuori discussione.  Gli alimenti elencati di seguito sono tutti esempi di spuntini sani:

  • La frutta non troppo zuccherina (mela, frutti rossi)
  • Verdura (Carote, cetrioli)
  • Yogurt non zuccherato o Yogurt Greco
  • Noci

5. Attenzione al cortisolo

Un ultimo passo nel percorso di dimagrimento è il controllo del cortisolo. Il cortisolo è un ormone che viene rilasciato in caso di stress prolungato. Questo ormone fornisce all'organismo l'energia necessaria per fuggire e combattere in situazioni di stress. In natura, questo è ovviamente un comodo meccanismo di difesa, ma nelle situazioni di stress che ci troviamo ad affrontare oggi, raramente dobbiamo fuggire o lottare per la nostra vita. In questo modo l'energia extra creata dall'organismo non viene bruciata, ma anzi viene immagazzinata dall'organismo sotto forma di grasso. In parole povere: lo stress eccessivo rende più difficile perdere peso.

Alcuni consigli per ridurre i livelli di stress:

  • Assicuratevi di dormire a sufficienza
  • Camminare o andare in bicicletta per 15 minuti al giorno
  • Evitare la caffeina la sera
  • Non utilizzate lo smartphone prima di andare a dormire

Perdere peso è fondamentalmente una combinazione di alimentazione corretta e attività fisica sufficiente, sostituendo gli alimenti che fanno ingrassare, come gli zuccheri semplici, con fonti di energia più sane. Se si consumano anche spuntini sani e si riducono i livelli di stress, anche il processo di perdita di peso sarà molto più fluido.

Perdere 10 kg velocemente? Attenzione!

La dieta ultra-rapida è un metodo utilizzato da molte star e artisti per perdere peso in una sola settimana. Tuttavia, perdere peso rapidamente può causare molte complicazioni per l'organismo. Alla luce di questa limitazione, è essenziale rivolgersi a un nutrizionista che effettui controlli, visite periodiche ed esami supplementari, in modo da perdere peso in modo sano.

Per qualsiasi dubbio o consiglio scrivi ai Farmacisti di Viata!